Blog: http://Ciociaria.ilcannocchiale.it

Bollo Auto e Vitalizi: LA SEGNALAZIONE A WWW.ILVERDASTRO.IT

Spett.Le Regione Lazio
Casella Postale n. 15600 - 00143 Roma Laurentino assistenzabollo2012@lazio.aci.
it

E p.c. al Presidente della Repubblica
Loro Sedi

Oggetto: c/ Regione Lazio. 1) Avviso n. 1... Contestazione sugli importi. 2) Avviso n. 2 ... Contestazione degli importi.

Il sottoscritto ... comunica quanto segue: Lo scrivente ha ricevuto da codesto spett.Le Ente gli avvisi in oggetto emarginati relativi ai mancati pagamenti delle tasse automobilistiche per l’anno 2012 per un importo complessivo di Euro 200.77. I detti importi comprendono la tassa regionale pari a:

1) Euro 113.93 nonché sanzioni per Euro 34.19 e interessi per Euro 4.56.
2) Euro 36.24 nonché sanzioni per Euro 10.86 e interessi per Euro 0.96.

Con la presente lo scrivente fa sapere di aver contattato alcuni Presidenti di Associazioni di consumatori (che fanno parte anche del CRUC della Regione Lazio) e che gli hanno riferito che gli importi summenzionati sono gravati in modo superiore. Infatti riferiscono che si possono contestare formalmente in quanto sia il tasso di interesse applicato che le sanzioni sono in misura superiore rispetto al dovuto. Lo scrivente fa presente inoltre che ha le automobili ferme con le assicurazioni bloccate (e forse anche già scadute, ma non può fare identicamente con i bolli) in attesa di tempi “migliori”. Lo scrivente è inoltre disoccupato da oltre due anni iscritto all’Ufficio di Collocamento di Sora dal 1992 e unico componente di famiglia. Lo scrivente fa presente che a suo dire gli avvisi sono nulli  e fa presente ancora e chiede agli Enti in indirizzo su consiglio delle Associazioni di Consumatori, che ha consultato, di stornare dai predetti avvisi le somme non dovute pari agli
interessi e alle sanzioni applicate. Lo scrivente inoltre constata, e si rivolge anche con la presente lettera al Presidente della Repubblica, che con tutto lo sperpero di denaro pubblico (e quindi dei cittadini laziali. Ad esempio i 20 milioni di Euro dei famosi vitalizi) che la Regione Lazio mette in pratica (e sperpera) vuole (con l’Aci) dal sottoscritto le somme sopra riportate. In attesa di un riscontro positivo Saluta cordialmente.

Pubblicato il 16/8/2014 alle 14.33 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web